La nuova Istruzione Professionale in E-R

Le Scuole Territoriali dell’Innovazione

La definizione di una diversa identità degli Istituti Professionali e la costituzione di una Rete di scuole orientata ai sistemi VET europei basati su metodo induttivo, didattica laboratoriale, priorità formativa su compiti concreti e contestualizzati, potenziamento sistema duale (Alternanza SL – PCTO e Apprendistato 1° livello) ha ispirato la revisione dei percorsi IP, nonchè il raccordo con i percorsi di IeFP.

Il riordino, applicato a partire dalle classi prime degli IP nell’a.s. 2018/2019, è disciplinato dal decreto legislativo n. 61 del  13 aprile 2017 e dai successivi decreti attuativi che definiscono l’effettivo assetto dei nuovi percorsi IP e il loro raccordo con l’IeFP di competenza regionale.

Successivamente, la pubblicazione delle LL.GG. ha favorito e sostenuto l’adozione del nuovo assetto didattico e organizzativo dei percorsi di istruzione professionale, fornendone un quadro di riferimento interpretativo e  metodologico (PARTE PRIMA) e operando la declinazione dei risultati di apprendimento intermedi nel quinquennio (PARTE SECONDA).
Le diverse Reti nazionali di scuole operanti nei vari indirizzi di studi del nuovo ordinamento hanno contribuito alla realizzazione di Misure di Accompagnamento agli Istituti Professionali, messe in opera dalle scuole capofila di rete individuate dal  Decreto DG 1172 del 29 luglio 2019.
ASSETTO NORMATIVO INIZIATIVE FORMATIVE USR ER  LE RETI

TAG agli ARTICOLI sul sito USR ER


LINK UTILI 

MINISTERO dell’ISTRUZIONE

INDIRE

ATLANTE DEL LAVORO INAPP


CONTATTI 

referenti presso USR: Enza Luana Indelicato indelicato@istruzioneer.gov.it
Franco Frolloni frolloni@istruzioneer.gov.it
Edoardo Ricci ricci@istruzioneer.gov.it
account dedicato: laboratorinuoviip@gmail.com

 


NB: Ultimo aggiornamento 16/08/2022